Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

TASI - Tributo per i servizi indivisibili 2014

Scadenza prima rata il 16 ottobre 2014 Scadenza seconda rata a conguaglio il 16 dicembre 2014. E' possibile versare l'intero importo dovuto in un'unica soluzione entro il 16 ottobre 2014.    

  • Data: 02.10.14
  • Categoria: Tributi
  • Autore/Fonte: Ufficio Tributi

Dettagli della notizia

Con decorrenza 01.01.2014 la legge n. 147 del 27 dicembre 2013 (Legge di stabilità 2014) ha istituito UN NUOVO TRIBUTO: Tributo per i servizi indivisibili (TASI).
Presupposto impositivo della Tasi è il possesso o la detenzione, a qualsiasi titolo, di fabbricati, ivi compresa l'abitazione principale, e di aree edificabili, come definiti ai sensi dell'imposta municipale propria, con esclusione dei terreni agricoli.
Il versamento Tasi è eseguito mediante modello F24 con scadenza della prima rata il 16 ottobre 2014 e della seconda rata a conguaglio il 16 dicembre 2014. E' possibile versare l'intero importo dovuto in un'unica soluzione entro il 16 ottobre 2014.
La dichiarazione Tasi deve essere presentata entro il 30 giugno dell'anno successivo alla data di inizio del possesso o la detenzione dei fabbricati ed aree assoggettabili al tributo.

Documenti allegati

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina

ClioCom © copyright 2018 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati